You came this way: Home > Preti Pedofili

 Preti Pedofili (4 Albums, 22 Tracks)

Artist

LOCATION:Italy

ll progetto "Preti Pedofili" nasce a settembre del 2011. Il tentativo è quello di mettere insieme sonorità di impianto tipicamente post rock/noise con l'abilità narrativa di testi in italiano. Con l'intento di realizzare un espressionismo sonoro che ricalchi i tracciati drammatici di una lirica esistenzialista.

L'11 novembre 2011 esce il primo ep del gruppo, Golem, composto da 6 brani e qui scaricabile

A luglio 2012 arriva il secondo lavoro, sempre un ep di 6 brani, intitolato Faust, disponibile per il download

Albums on Spettro: 
L'Age D'Or ( 2013 ) ( red section )

Nel mese di marzo 2013 i Preti Pedofili danno vita ad uno split album con un'altra band di Foggia, Nastenka aspetta un altro, nel quale pubblicano un brano inedito e una rivisitazione del brano C'est femme l'autre nom de dieu. L'album è disponibile in free download

IL 30 settembre 2013 esce il primo album full lenght del gruppo per Toten Schwan, Sinusite Records, Spettro Rec, Mai una gioia. Si intitola "L'Age d'Or". Il disco viene lanciato dalla diffusione di un singolo, "Mavis", accompagnato da un videoclip realizzato da Filippo Scaramuzzi e la Dead End Inc.

Descrizione

L'infanzia è uno stato dell'esistenza, un limbo di innocenza a cui non solo l'uomo, ma l'intera natura affida la gestione del caos.

Un bambino che piange è innocente, come innocente è uno tsunami che spazza via intere civiltà, o un animale che divora la sua preda.

L'inconsapevolezza, l'infanzia, non assolve da valutazioni negative, assolutamente, ma rende quanto meno inagibile qualsiasi tentativo di interpretazione, se non di stampo irrazionalistico e religioso.

L'inconsapevolezza, l''infanzia, viceversa, assolve gli adulti. Dall'agire, dal capire, dall'essere uomini.

Da qui nasce la tendenza allo stupro, in senso lato, e la metafora della pedofilia. L'uomo esorcizza la sua beata inutilità forzando il caos innocente e infantile dell'esistente, e si erige esso stesso a creatore di caos, calamità e ingiustizie.

Con una differenza, sostanziale. Il caos dell'uomo è generato consciamente, voluto, studiato,quindi colpevole. L'uomo è il sacerdote del caos, la pedofilia è la sua volontà di potenza sulla natura infante, la vita è la celebrazione di tale miseria.

I preti pedofili danno messa ogni giorno.

L'uomo è il sacerdote del caos, la pedofilia è la sua volontà di potenza sulla natura infante, la vita è la celebrazione di tale miseria.

I preti pedofili danno messa ogni giorno.


» READ MORE
Share
For more permissions contact artist

» VIEW ALLPreti Pedofili Fans

Album

L'Age D'Or
01. Iride (03:20)
02. Mavis (03:43)
03. Self Made Man (06:08)
04. Cancro (06:15)
05. Dies Irae (05:14)
07. Vio-lento (04:32)
08. Begotten (05:01)
09. Primo Sangue (04:12)
10. Hate (02:28)
UPLOADED:03/07/2016
LISTENS:8185
STARRED:0
COMMENTS:0
DOWNLOADS:2122
EMBED THIS ALBUM:
UPLOADED:01/05/2016
LISTENS:43794
STARRED:1
COMMENTS:0
DOWNLOADS:9742
EMBED THIS ALBUM:
UPLOADED:05/13/2017
LISTENS:4360
STARRED:0
COMMENTS:1
DOWNLOADS:1357
EMBED THIS ALBUM:
UPLOADED:12/17/2016
LISTENS:9601
STARRED:1
COMMENTS:0
DOWNLOADS:3679
EMBED THIS ALBUM:

Singles

Preti Pedofili - "Breve premessa attorno ad un aborto spontaneo occorso al sesto mese di gravidanza in circostanze non ancora del tutto chiare" (03:17)
Preti Pedofili - "Breve premessa attorno ad un aborto spontaneo occorso al sesto mese di gravidanza in circostanze non ancora del tutto chiare" (03:17)
Preti Pedofili - "Estate" (05:32)
Preti Pedofili - "Estate" (05:32)
Preti Pedofili - "Fargo" (05:01)
Preti Pedofili - "Fargo" (05:01)
Preti Pedofili - "Il Colore del Lavoro" (03:43)
Preti Pedofili - "Il Colore del Lavoro" (03:43)
Preti Pedofili - "Il Sol dell'Avvenire" (04:09)
Preti Pedofili - "Il Sol dell'Avvenire" (04:09)
Preti Pedofili - "La Haine" (04:26)
Preti Pedofili - "La Haine" (04:26)
Preti Pedofili - "La Mia Chiesa" (03:55)
Preti Pedofili - "La Mia Chiesa" (03:55)
Preti Pedofili - "La Vita di Romain Gary" (02:49)
Preti Pedofili - "La Vita di Romain Gary" (02:49)
Preti Pedofili - "Produci, Consuma, Crepa" (04:34)
Preti Pedofili - "Produci, Consuma, Crepa" (04:34)

Comments

There are no comments for this page, but feel free to be the first!
log in to post comments